Articoli

Il consumo energetico mondiale quest’anno è cresciuto del doppio rispetto alla media dal 2010. Un valore allarmante che fa presagire modelli climatici catastrofici, i livelli di CO2 sono i più alti della storia e a nulla sembra siano serviti gli avvertimenti della comunità scientifica sul Surriscaldamento Globale.

Il genere umano imperterrito continua a viaggiare per la sua strada, insensibile nei confronti dell’ambiente. Pare davvero che la corsa alle energie rinnovabili sia più lenta di quel che si sperasse, forse troppo lenta. Secondo la International Energy Agency gli ultimi trend sono di enorme crescita di consumi energetici, si parla del 2,3% di aumento del fabbisogno, più del doppio rispetto alla media da otto anni a oggi. Continua a leggere